Norme sul commercio dei funghi

Campagna informativa 2018 riguardante la commercializzazione dei funghi freschi spontanei e dei porcini secchi sfusi (Legge regionale n. 23/1996).

In applicazione a tale Legge, chiunque (titolare e/o preposto) intenda vendere funghi, deve ottenere l'idoneità al riconoscimento tramite il superamento di un esame che ha lo scopo di verificare la conoscenza delle specie fungine commercializzate.

Per il 2018 le sessioni di esame sono fissate a:
martedì 3 luglio 2018 (iscrizione dovrà pervenire entro martedì 19 giugno) presso la sede di Unioncamere del Veneto, Parco Scientifico Tecnologico, Edificio Lybra - Ingresso Vega 1 - Viale delle Industrie 19/D 30175 Venezia Marghera (VE),
giovedì 6 settembre 2018 (iscrizione dovrà pervenire entro giovedì 23 agosto) presso la sede della Camera di Commercio di Treviso - Belluno, Piazza Borsa, 3/B a Treviso (TV).
Per ogni altra informazione sugli esami: http://www.ven.camcom.it/schedaNews.asp?idNews=7706.

Si ricorda che la vendita dei funghi freschi spontanei destinati al dettaglio è comunque consentita soltanto previa certificazione di avvenuto controllo da parte dell'ASSL competente (DPR n. 376/1995).
Per la preparazione all'esame l'Agenzia veneta per l'innovazione nel settore primario ha predisposto la pubblicazione "I funghi spontanei del Veneto — riconoscimento e commercializzazione". 

Per informazioni: Agenzia veneta per l'innovazione nel settore primario - Veneto Agricoltura Viale dell'Università, 14 - 35020 Legnaro (PD)
e.mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.