Bando di concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto a tempo pieno ed indeterminato di istruttore amministrativo categoria C, posizione economica C1.

SI RENDE NOTA LA GRADUATORIA DI MERITO con le votazioni finali, a seguito della prova orale svoltasi in data 14/04/2021:

  Cognome Nome 1^ prova
scritta
2^ prova
scritta
prova orale Voto finale
             
1. AMBROSINI MONICA 26/30 26/30 27/30 79/90
2. BARZIZA MARGHERITA 24/30 27/30 27/30 78/90
3. FLORIO ELENA 22/30 28/30 27/30 77/90
4. VOZI ROSSANA 26/30 23/30 27/30 76/90
5. ARIOLI  SILVIA 25/30 23/30 27/30 75/90
6. BRENTEGANI ALESSANDRA 21/30 21/30 29/30 71/90
7. CHESINI DAVIDE 22/30 23/30 25/30 70/90

 

Verbali del concorso pubblico (allegati alla determina n. 261 del 22/04/2021)

Verbale n. 1

Verbale n. 2

Verbale n. 3

Verbale n. 4

Verbale n. 5

 

Quesiti prova orale

ELENCO CANDIDATI AMMESSI ALLA PROVA ORALE

Tracce prima prova scritta

Tracce seconda prova scritta

Criteri di valutazione delle prove concorsuali

ELENCO AMMESSI ALLA PRIMA PROVA SCRITTA (svoltasi il giorno 2 aprile 2021)

Prova preselettiva del 30/03/2021 con risposte corrette evidenziate

 

Determina di nomina della commissione esaminatrice

Curriculum vitae dott.ssa Giuliana Tortella (Presidente)

Curriculum vitae Vantini Adelino (commissario)

Curriculum vitae dott.ssa Zamboni Ilaria (commissario)

Curriculum vitae dott.ssa Silvia De Giuli (membro aggiunto per esame di lingua straniera)

Bando di concorso pubblico - cat. C1

Domanda di partecipazione al concorso pubblico (SCADUTA 15.02.2021)

 

AVVISO: RETTIFICA BANDO DI CONCORSO - PUNTO 4. "RISERVE, PRECEDENZE E PREFERENZE"

Si rende noto che l'ultimo capoverso al punto 4. del bando di concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto a tempo pieno ed indeterminato di istruttore amministrativo categoria C, posizione economica C1, che recitava:

"Ai sensi dell’art.1014, commi 3 e 4 e dell’art. 678, comma 9, del D.Lgs, n.66/2010, con il presente concorso si determina una frazione di riserva di posto a favore dei volontari delle FF.AA che verrà cumulata ad altre frazioni già verificatesi o che si dovessero verificare nei prossimi provvedimenti di assunzione"

è sostituito dal seguente:

“Ai sensi dell’art. 1014, co.4 e dell’art. 678, comma 9 del d.lgs. 66/2010, essendosi determinato un cumulo di frazioni di riserva pari/superiore all’unità, il posto in concorso è riservato prioritariamente a volontario delle FF.AA.. Nel caso non vi sia candidato idoneo appartenente ad anzidetta categoria il posto sarà assegnato ad altro candidato utilmente collocato in graduatoria”.