Bando di concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di agente Polizia Municipale - Cat. C, posizione economica C1, a tempo pieno e indeterminato

Si rende nota la GRADUATORIA DI MERITO con le votazioni finali, a seguito della prova orale svoltasi in data 14/01/2022:

 

Cognome

Nome

prova

scritta

prova orale

Voto finale

1

ROSSETTI

ELEONORA

21

30

51

2

BORRIELLO

ALESSANDRO

21

29

50

3

VENTURELLI

ELISA

22,5

27

49,5

4

PAVONI

ARIANNA

22,5

25

47,5

5

COLLI

MATTEO

22,5

23

45,5

6

RAIOLA

MARIA TERESA

21

24

45

 

Elenco dei candidati ammessi alla prova orale (svoltasi in data 14/01/2022)

Piano operativo specifico Covid-19 prova orale

Planimetria sede concorsuale PT

Planimetria sede concorsuale 1° piano

Elenco candidati ammessi alla prova scritta (svoltasi in data 28/12/2021)

Prova scritta del 28/12/2021 con risposte corrette evidenziate

Criteri di valutazione delle prove concorsuali

Planimetria ingresso area concorsuale

 

Determina nomina commissione esaminatrice

Curricula vitae dei componenti della Commissione di concorso.

Piano operativo specifico Covid-19 prove scritte

Planimetria scuola primaria_prove scritte

Protocollo nazionale Covid-19

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO "agente Polizia Municipale"

Domanda di ammissione al concorso pubblico (TERMINE SCADUTO: ore 12.00 del 21/10/2021)

 

RETTIFICA BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI “AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE” CAT. C. POSIZIONE ECONOMICA DI ACCESSO C1

Si rende noto che la frase al punto 4. del bando di concorso pubblico “AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE" - cat. C1, che recitava:

"Ai sensi dell’art.1014, commi 3 e 4 e dell’art. 678, comma 9, del D.Lgs, n.66/2010, con il presente concorso si determina una frazione di riserva di posto a favore dei volontari delle FF.AA che verrà cumulata ad altre frazioni già verificatesi o che si dovessero verificare nei prossimi provvedimenti di assunzione"

è sostituita dalla seguente:

“Ai sensi dell’art. 1014, co.4 e dell’art. 678, comma 9 del d.lgs. 66/2010, essendosi determinato un cumulo di frazioni di riserva pari/superiore all’unità, il posto in concorso è riservato prioritariamente a volontario delle FF.AA.. Nel caso non vi sia candidato idoneo appartenente ad anzidetta categoria il posto sarà assegnato ad altro candidato utilmente collocato in graduatoria”.